Cerca
  • Giulia Alpini, Cinzia Manuzzi

L’ INIZIATIVA DI ALCUNI HOTEL ITALIANI PER IL PERSONALE SANITARIO IN PRIMA LINEA CONTRO IL COVID-19

Aggiornato il: giu 22


La generosità è contagiosa: dopo l’iniziativa promossa dalla Famiglia Costa con il loro hotel Posta Marcucci di Bagno Vignoni per riattivare il turismo alberghiero, anche altre grandi famiglie dell’Hotellerie italiana si sono fatte avanti per offrire gratuitamente una o due notti nelle suddette strutture, a chi è stato in prima linea in questi mesi per l’emergenza Covid-19, reagendo con un gesto di solidarietà di fronte all’assenza di prenotazioni.

Il riscontro di questa iniziativa è stato immediato e notevolmente positivo, con lo scopo, oltre a quello di generosità neI confronti del personale sanitario, anche di un risveglio dell'interesse al viaggio.

Un importante investimento in questo momento di difficoltà, ma che con il passare del tempo porterà i suoi frutti.

Nel progetto è coinvolto anche il colosso Booking.com. Così facendo tutti gli albergatori avrebbero la possibilità di esprimere solidarietà, offrendo proposte commisurate alle proprie forze.

Anche il noto portale Airbnb aveva promosso l’iniziativa per offrire gratuitamente, già dal 18 Marzo, oltre 4.500 alloggi a disposizione del personale sanitario in trasferta o in auto isolamento. L’Italia è stato il Paese pilota di questa iniziativa, che si è di seguito espansa da Airbnb anche a livello internazionale.


TETI HRE Srl – COMPRAVENDITA ALBERGHIERA - WWW.TETIHRE.IT

FONTE: Il Sole 24ore


11 visualizzazioni

Contatti

Sede Legale: Gambettola Via Tavolicci 8 47035 FC

Tel. 0547 403320

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin