Cerca
  • Giulia Alpini, Cinzia Manuzzi

TURISMO ALBERGHIERO ESTERO IN ITALIA: LE METE ITALIANE PIU’ APPREZZATE

Aggiornato il: giu 22


(Roma si conferma la principale destinazione italiana)


Nel 2018 il turismo in Italia ha registrato un aumento consistente di arrivi. La dinamica positiva dei clienti fa sì che le presenze degli stranieri superino, come già nel 2017, quelle dei clienti italiani (216,5 milioni le presenze dei non residenti e 212,3 milioni quelle dei residenti). Al primo posto ci sono i turisti provenienti dalla Germania, che storicamente occupano questa posizione, con quasi 59 milioni di notti trascorse in esercizi ricettivi.

Seguono poi i turisti provenienti dagli Stati Uniti, Francia, Regno unito, Paesi bassi, Svizzera, Liechtenstein e Austria, con percentuali nettamente inferiori, che si aggirano intorno al 5/6,5%.

Di questi si rilevano incrementi, rispetto al 2017, di turisti provenienti dagli Stati Uniti (+1,9 milioni), Regno Unito (+800 mila), Francia e Spagna (+500 mila presenze per entrambe), mentre sono in flessione i turisti danesi (-260 mila presenze) e Svizzeri (-130 mila).

Con 29 milioni di presenze, Roma si conferma la principale destinazione Italiana, (6,8% del totale nazionale; 4,1% della clientela nazionale e 9,4% di quella estera).

Alcuni comuni sono prevalentemente meta di clientela straniera. parliamo di località come Tirolo e Scena, nella provincia di Bolzano (rispettivamente 96,2% e 94,2%) e Limone sul Garda in provincia di Brescia (94,5%).

Nel mezzogiorno invece la presenza straniera è maggiore a Sorrento (89,1%), Taormina (83,5%) Alghero (71,4%) e Arzachena (65,6%).

Nelle grandi città, i turisti stranieri a Roma e Milano sono rispettivamente il 69,9% e il 64,9% mentre a Firenze e Venezia sono rispettivamente il 73,6% e 86%.



TETI HRE Srl – COMPRAVENDITA ALBERGHIERA - WWW.TETIHRE.IT

FONTE AGCULT


19 visualizzazioni

Contatti

Sede Legale: Gambettola Via Tavolicci 8 47035 FC

Tel. 0547 403320

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin